AI BLOCCHI DI PARTENZA L’ORGANICO SEZIONALE AI BLOCCHI DI PARTENZA L’ORGANICO SEZIONALE AI BLOCCHI DI PARTENZA L’ORGANICO SEZIONALE AI BLOCCHI DI PARTENZA L’ORGANICO SEZIONALE AI BLOCCHI DI PARTENZA L’ORGANICO SEZIONALE

AI BLOCCHI DI PARTENZA L’ORGANICO SEZIONALE

C

ome ogni anno si è svolto il consueto raduno riservato agli Arbitri della Sezione A.I.A. di Empoli “Giordano Galigani” appartenenti all’Organo Tecnico Sezionale, che, nella splendida cornice del Country Hotel Borgo Sant’Ippolito **** di Ginestra Fiorentina, hanno dato vita ad un’intensa due giorni.

Raduno impegnativo per i giovani fischietti empolesi,  che sotto la guida attenta del Presidente Lorenzo Sani e dei componenti Giuseppe Fiaschetti e Giorgio Corvaglia, si sono ritrovati venerdì 14 Settembre con la prima parte del raduno riservata ad arbitri di età inferiore ai 23 anni, che hanno avuto modo di ripercorrere le fatiche che i più illustri colleghi di Serie A sostengono ad ogni loro raduno: allenamenti, visite oculistiche, controllo del peso e riunioni teoriche in aula.
Fissato il ritrovo dei partecipanti alle ore 14:00 del venerdì pomeriggio presso i locali sezionali, si sono aperti ufficialmente i lavori con la prima parte dedicata ad una riunione in aula, dove fin da subito è stato posto l’accento su quanto siano fondamentali le basi che ogni arbitro deve possedere, composte da allenamento, comportamento e preparazione tecnica, principi cardine per poter avere la possibilità di diventare protagonisti nel mondo del calcio.
A rafforzare l’argomento d’apertura ci ha pensato Dario Cecconi, neo Assistente in Organico CAN A, che è intervenuto ponendo l’accento su quanto sia determinante appunto la preparazione atletica, ai fini della prestazione arbitrale a tutto tondo.
Mezz’ora intensa, condita anche dalla visione di un filmato che ha mostrato ai giovani presenti in aula, quanto allenarsi possa portare al raggiungimento di traguardi anche personali e non solo sportivi.
Terminata la prima sessione d’aula, è stata la volta della foto ufficiale e delle disposizioni tecnico/tattiche che si sono svolte all’interno dello Stadio “Carlo Castellani” di Empoli e del vicino “Sussidiario”, luogo dove ogni giorno si allenano i calciatori dell’Empoli F.C., gentilmente messo a disposizione dalla Società.
Disposizioni a cui ha preso parte anche l’Assistente CAN D  Andrea Arnone, gradito ospite del raduno, il quale ha interagito con i giovani colleghi dispensando loro molti consigli e spronandoli a spingere al massimo sull’acceleratore, convinti di ciò che stanno facendo.

Il giorno seguente, di buon ora, si è aggregato ai giovani under 23 il resto dell’organico degli arbitri O.T.S., e sotto la guida attenta del preparatore atletico nazionale Duccio Angelini, sono stati effettuati con successo, presso lo stadio “Carlo Castellani” di Montelupo Fiorentino i test atletici di rito.
Una volta tornati in aula e terminate le fatiche fisiche, è stata la volta della Circolare N°1 2018/19, che il componente Giuseppe Fiaschetti ha magistralmente spiegato ai presenti e allo svolgimento dei quiz regolamentari.
A chiusura di una due giorni impegnativa, ma sicuramente proficua visto l’interesse dimostrato dai giovani arbitri e sopratutto la grande partecipazione numerica, il Presidente Sani ha ribadito loro quanto sia determinante resistere nei momenti difficili che inevitabilmente arriveranno.

A tutti quanti va un caloroso in bocca a lupo per l’inizio della nuova stagione, da parte del Presidente Lorenzo Sani e dal Consiglio di Sezione.

Seguiteci per rimanere sempre aggiornati su:
Facebook
Twitter
Instagram

Ancora nessun commento, Lascialo tu per primo!

Leave a comment