Gabriele Gava agli associati: “Non mollate mai” Gabriele Gava agli associati: “Non mollate mai” Gabriele Gava agli associati: “Non mollate mai” Gabriele Gava agli associati: “Non mollate mai” Gabriele Gava agli associati: “Non mollate mai”

Gabriele Gava agli associati: “Non mollate mai”

Non sono bastate le 120 sedie della sala sezionale a contenere la marea di giovani e meno giovani fischietti empolesi, accorsi alla Riunione Tecnica Obbligatoria di lunedì 17 febbraio. Non una riunione qualunque, ma la serata in cui la sezione intitolata a Giordano Galigani ha ricevuto come ospite il collega Gabriele Gava, componente della Commissione Arbitri Nazionale PRO ed ex Arbitro di Serie A della Sezione di Conegliano, con ben 89 gare dirette nella massima serie.

Gabriele Gava, introdotto dal presidente Lorenzo Sani, è apparso subito a suo agio tra i colleghi e, affidandosi a uno stile comunicativo chiaro, efficace e a tratti ironico, ha iniziato la riunione con la visione di un video tratto da una scena del film “Affrontando i Giganti”, dove il coach Grant Taylor, si trova a dover risollevare le sorti di una squadra di football americano, con il morale sotto i piedi.

«Non mollate mai, quando la mente vi dice di fermarvi, andate avanti e vedrete che ce la farete…»

 Condotta gravemente sleale, concentrazione e collaborazione; questi gli argomenti trattati maggiormente durante la serata. Temi affrontati con una modalità interattiva, che ha consentito all’Organo Tecnico veneto di condurre la riunione in modo da coinvolgere la platea e soprattutto a non imporre dei punti di vista ma a “ragionarli” insieme.
A conclusione di una splendida serata, le toccanti immagini della cerimonia di apertura delle Paralimpiadi di Londra 2012, a testimonianza che le difficoltà nella vita non sono una prestazione negativa in campo o un brutto voto, ma ben altre.

La visita di Gava, grazie ai temi trattati, ha consentito e contribuito a rafforzare concetti importanti già portati avanti dal presidente empolese Sani, pilastri necessari per affrontare al meglio l’esperienza arbitrale.

Related Images:

Ancora nessun commento, Lascialo tu per primo!

<