LA VISITA DEL C.R.A. TOSCANA DI VITTORIO BINI LA VISITA DEL C.R.A. TOSCANA DI VITTORIO BINI LA VISITA DEL C.R.A. TOSCANA DI VITTORIO BINI LA VISITA DEL C.R.A. TOSCANA DI VITTORIO BINI LA VISITA DEL C.R.A. TOSCANA DI VITTORIO BINI

LA VISITA DEL C.R.A. TOSCANA DI VITTORIO BINI

L

unedì 04 dicembre presso i locali della Sezione A.I.A. “Giordano Galigani” di Empoli, si è tenuta l’VIIIª riunione Tecnica Obbligatoria della stagione, che ha visto la presenza della Commissione Regionale Arbitri Toscana, nelle vesti del nuovo Presidente Vittorio Bini e dei componenti Claudio Sizzi e Marco Landucci, dare vita ad una serata ricca di contenuti.

Come di consueto a fare gli onori di casa e a presentare la rinnovata Commissione, ci ha pensato il Presidente di Sezione Lorenzo Sani che, prima di passare la parola ai graditi ospiti, ha presentato a tutti i numerosi presenti, i 14 nuovi arbitri risultati idonei dall’ultimo corso, i quali hanno avuto l’onore data l’occasione, di conoscere il Presidente del C.R.A. Toscana e i suoi collaboratori.
Finite le presentazioni di rito a prendere subito la parola è stato Marco Landucci, il quale presentatosi come nuovo componente della squadra capitanata da Vittorio, ha lanciato un importantissimo messaggio a tutti i giovani arbitri empolesi presenti in sala: “la Sezione è la vostra casa, il dialogo e il confronto con arbitri di maggiore esperienza è di fondamentale aiuto per la vostra crescita, coltivate il vostro sogno e credeteci fino in fondo”.
Non è mancato il contributo di Claudio Sizzi, il quale rivolgendosi ai nuovi aspiranti arbitri, ha ribadito importanti concetti come la voglia costante di allenarsi, accompagnata dalla volontà di aggiornarsi costantemente di fronte ad un regolamento sempre in continua evoluzione, siano unti cardine della crescita arbitrale.
Dopo gli interventi dei due componenti, è stata la volta del Presidente Vittorio Bini che prendendo la parola, è riuscito per più di un’ora a catturare l’attenzione della numerosa platea.
L’allenamento, che per la commissione Toscana è un aspetto imprescindibile, deve essere caratteristica fondamentale dei propri arbitri, impensabile dice Bini, ottenere dei risultati mediocri a livello atletico, l’arbitro è un atleta e deve dimostrarlo.
In riferimento all’aspetto comportamentale il presidente ha voluto ribadire con forza quanto non sia gradito un comportamento autoritario da parte dell’arbitro il quale deve invece andare alla ricerca della comunicazione e del dialogo tutte le volte che ve ne sia la possibilità. Per ripassare alcune tematiche a livello tecnico Bini si è affidato, improvvisando, ai suoi ragazzi appartenenti all’organico di Promozione ed Eccellenza che si sono ben destreggiati offrendo risposte positive nelle spiegazioni di alcuni aspetti come il grave fallo di gioco e sulle situazioni di Stop Promising Attack (SPA) e DOGSO.
A conclusione di una riunione ricca di spunti e argomenti trattati, Vittorio ha voluto porre l’accento su tre parole fondamentali che racchiudono l’essenza del suo progetto; Crederci, avendo sempre la forza di andare avanti anche nei momenti meno positivi, cercando di Costruire il nostro percorso attraverso abnegazione e lavoro specie da un punto di vista atletico e tecnico regolamentare cosi da poter Raccogliere i frutti del proprio lavoro.
Principi cardine, che grazie alla sapiente e gradevole dialettica del Presidente Vittorio Bini , sono entrati bene in testa ai numerosi presenti accorsi. Alla fine dell’interessante serata il Presidente di Sezione Lorenzo Sani ha voluto ringraziare i tre graditi ospiti per l’importante contributo offerto e ha ricordato a tutti i presenti che sono aperte le iscrizioni per la cena di Natale, ormai consueto appuntamento fisso per festeggiare tutti insieme il Natale e lo sport.

Seguiteci per rimanere sempre aggiornati su:
Facebook: https://www.facebook.com/AIASezionediEmpoliGiordanoGaligani/
Twitter: https://twitter.com/aiaempoli
Instagram: https://instagram.com/aia_empoli/

Ancora nessun commento, Lascialo tu per primo!


Warning: Illegal string offset 'rules' in /home/floresit/public_html/aiaempoli.it/wp-content/themes/madidus-themes/functions/filters.php on line 163

Warning: Illegal string offset 'rules' in /home/floresit/public_html/aiaempoli.it/wp-content/themes/madidus-themes/functions/filters.php on line 164
<