RADUNO O.T.S. DI META’ CAMPIONATO RADUNO O.T.S. DI META’ CAMPIONATO RADUNO O.T.S. DI META’ CAMPIONATO RADUNO O.T.S. DI META’ CAMPIONATO

RADUNO O.T.S. DI META’ CAMPIONATO

C

onvocati per le ore 10:00 di Sabato 24 Gennaio presso la sede sezionale, i 23 giovani fischietti empolesi che hanno preso parte al Raduno O.T.S. di metà campionato hanno spaccato il secondo, dimostrando ancora una volta serietà e dedizione al ruolo.

In una fase delicata dei campionati come quella del cosidetto giro di boa tra i gironi di andata e di ritorno, si è ritenuto opportuno testare il livello di preparazione atletica e tecnica dei colleghi più giovani ed approfittarne per mettere in pratica un nuovo esperimento mai provato fino ad oggi nella nostra Sezione, ovvero quello di essere osservatore per un giorno.
Ironia della sorte tutto ciò è coinciso con l’OA-DAY indetto dal Settore Tecnico Nazionale dell’A.I.A.!
Nella prima parte della mattinata, con la presenza straordinaria dell’arbitro Can B Riccardo Pinzani sono stati effettuati i test atletici ed i quiz regolamentari e, prima della pausa pranzo, è stato illustrato il lavoro che nel pomeriggio i ragazzi avrebbero dovuto affrontare.
Alle 15:00 i giovani fischietti si sono diretti presso il campo sportivo “A. Caciagli” di Pozzale per visionare la prestazione dell’esperto collega Simone Castri, ex arbitro C.R.A., chiamato a dirigere una gara del campionato Juoniores Provinciali e, muniti di taccuino e penna, divisi in 4 gruppi di lavoro hanno analizzato a fondo la prestazione del collega.
Ogni gruppo si è visto assegnare il compito di relazionare su un aspetto specifico della prestazione arbitrale (aspetto tecnico, disciplinare, atletico/tattico e comportamentale) e di evidenziare sia positività che negatività della prestazione stessa.
Al rientro in Sezione un rappresentante per gruppo ha relazionato a tutti i presenti su quanto visto ed appuntato durante la gara ed il risultato finale è stato senza dubbio di ottima fattura, poichè i ragazzi hanno messo in mostra un occhio molto attento e critico. Molti infatti sono stati gli spunti offerti dalla lettura delle varie relazioni e ciò ha inevitabilmente portato ad un confronto vivo e costruttivo tra i ragazzi ed i componenti O.T.S..

A tutti i partecipanti va un caloroso ringraziamento per la dedizione dimostrata e un enorme in bocca al lupo per il prosieguo della stagione, da parte del Presidente Lorenzo Sani e di tutto il consiglio di Sezione.

Ancora nessun commento, Lascialo tu per primo!

<