Riunione Tecnica con Duccio Baglioni Riunione Tecnica con Duccio Baglioni Riunione Tecnica con Duccio Baglioni Riunione Tecnica con Duccio Baglioni

Riunione Tecnica con Duccio Baglioni

L

a prima Riunione Tecnica Obbligatoria della stagione 2014/15 si è aperta con l’attesa e gradita visita del componente del Settore Tecnico Duccio Baglioni, collega fiorentino con un passato assai glorioso da assistente arbitrale Can A e adesso, appunto, componente del Settore Tecnico dell’Associazione Italiana Arbitri.

In apertura della R.T.O.  il Presidente Sani ha consegnato, a nome del Consiglio di Sezione, l’ambito Fischietto d’Argento agli arbitri empolesi che nella stagione 2013/14 hanno debuttato nella categoria superiore a quella d’appartenenza, come simbolico riconoscimento del traguardo raggiunto.
A ricevere l’ambito premio i colleghi Lorenzo Meozzi (debutto in Prima Divisione), Luca Gaetani, Federico Masotti e Amerigo Calonaci (debutto in Prima Categoria).

Terminata la premiazione, la serata è entrata nel vivo con Duccio Baglioni che, attraverso la visione di alcuni filmati,  ha subito indirizzato la riunione verso un piacevole confronto, stimolando tutti i presenti ad intervenire, nell’ottica di uniformare l’analisi dei singoli episodi forniti dal Settore Tecnico anche, e soprattutto, per episodi al limite e di non facile lettura.

La numerosa platea ha ben figurato mostrandosi attenta e partecipativa, proprio come nelle intenzioni di Baglioni ed anche i fischietti più giovani non si sono tirati indietro dall’intervenire, segnale questo della voglia di crescere che ha la Sezione e delle indubbie qualità del relatore nel saper stimolare l’interesse dei presenti.

A conclusione della serata, il Presidente Sani ha voluto ringraziare Duccio Baglioni per l’ottimo lavoro di approfondimento omaggiandolo con un piccolo dono,  ringraziamenti a cui si sono aggiunti anche quelli del Consiglio di Sezione e di tutti i presenti.

 

La Photogallery della serata

1 Risposte tra i commenti

  1. Avatar
    13 Settembre 2014

    E’ stata veramente una bella riunione.

    Rispondi

<