VIII° Torneo Emanuele Aulisa VIII° Torneo Emanuele Aulisa VIII° Torneo Emanuele Aulisa VIII° Torneo Emanuele Aulisa VIII° Torneo Emanuele Aulisa

VIII° Torneo Emanuele Aulisa

A

nche quest’anno ha avuto inizio il torneo intitolato alla memoria di Emanuele Aulisa, giovane Arbitro della Sezione di Empoli, prematuramente strappato alla vita da una partita ben più difficile di quelle che normalmente siamo abituati a dirigere.
Giunto alla sua VIIIª edizione, da ieri è iniziata anche l’avventura della nostra Sezione, che insieme alle altre 12 partecipanti, tenteranno di interrompere il dominio che da due anni vede trionfare la Sezione di Prato, detentrice dell’ultimo torneo.
Nella cornice del campo sportivo di Cortenuova, si è svolta ieri la prima giornata dei gironi, dove Empoli e Valdarno si sono date battaglia in un avvincente partitta che ha visto trionfare la sezione ospite con un rocambolesco 2-3.

La Cronaca:
Parte forte la compagine Empolese che già al 4′, impegna l’ottimo estremo difensore avversario Scanu, bravo a deviare in angolo una sassata dal limite di Bellucci.
Dopo una fase centrale del primo tempo, in cui le due squadre si studiano ma creano ben poche emozioni, è la formazione ospite a passare in vantaggio al 27′, sfruttando uno svarione della difesa di casa, che vede Russo e Rugi ostacolarsi in uscita su un cross e deviare la palla in rete.
Il secondo tempo sembra essere tutta un’altra storia, i ragazzi di mister Cipriani entrano in campo con un altro piglio e al 8′ della ripresa, pareggiano i conti con Balducci, bravo a sfruttare un cross teso dalla destra di Loreto, respinto corto da Scanu.
Neppure il tempo di esultare che due minuti dopo, al 10′ del secondo tempo arriva il raddoppio della formazione Empolese, Balducci scende sulla fascia sinistra, mette dentro un rasoterra sul quale si avventa Arnone che non riesce ad impattare, ma sbilancia la linea difensiva ospite, che lascia così libero Santoriello di appoggiare comodamente in rete.
Ancora Santoriello, al 24′ ha sui piedi la palla del match point, servito da Arnone a tu per tu con il portiere avversario, lo salta e appoggia in rete, ma l’assistente Donato di Pistoia è già su con la bandierina, fuorigioco.
Dicevamo sembra essere tutta un’altra storia si, ma proprio quando mancano pochi secondi al recupero, la difesa di casa si addormenta nuovamente, su una rimessa laterale nei pressi della bandierina del calcio d’angolo, Pezzatini capitano della formazione Valdarnese viene lasciato libero di calciare in piena area di rigore, mettendo la palla alle spalle di Rugi per il 2-2.
Partita finita, è quello che anche i ragazzi Empolesi avranno pensato, ma non gli ospiti, che al terzo dei 4′ di recupero complice una disattenta difesa e una pregevole valutazione dell’ottima Di Milta, mettono il longevo Fabbri a tu per tu con Rugi, che nulla può sul fendente dell’esperto attaccante ospite, palla in rete e triplice fischio finale dell’ottimo Baronti di Pistoia.
Valdarno batte a domicilio Empoli 3-2.
Da segnalare il clima di piena sportività e allegria con cui si è conclusa la partita, proseguita poi tutti insieme a tavola con il più classico dei terzi tempi, grazie anche alla grande collaborazione di alcuni associati della Sezione di Empoli capitanati da Maura in cucina, moglie di Angelo Stefanelli e sotto la guida attenta del Presidente Lorenzo Sani e del ex Presidente Leonardo Ciambotti.

Queste le formazioni scese in campo:
EMPOLI: Rugi, Furiesi, Gaetani, Alderighi, Bellucci, Santoriello, Masotti, Mancini, Martini S., Russo, La Vecchia. (A disp.: Raniolo, Loreto, Focareta, Balducci, Dahaman, Arnone, Lunghi) All. Cipriani
VALDARNO: Scanu, Nannelli, Saviano, Stefanelli, Pezzatini, Martini, Gigliotti, Fabbri, Boschi, Baldi, Luzaj. (A disp.: Ulhurski, Aiello) All. Laici
Arbitro: Marco Baronti Sez. di Pistoia
Assistenti: Ylenia Di Milta e Andrea Donato Sez. di Pistoia

Dario Cecconi

Ancora nessun commento, Lascialo tu per primo!

<